Vi     è    mai       capitato    di     trovarvi    al         parco,    oppure    alla       festicciola di un amichetto di vostro figlio e di pensare, osservando gli altri bambini parlare: “Mio figlio ha la sua stessa età ma non comunica così”, oppure “Mio figlio non parla così bene”?

Quasi certamente la domanda successiva che vi porrete sarà “Forse allora ha qualcosa che non va?”. State tranquilli, è assolutamente naturale e umano fare confronti: l’importante però è non allarmarsi senza motivo, ma nello stesso tempo attivarsi se necessario!

Partiamo da un dato rilevante: l’età dei 3 anni è considerata molto importante per capire a quale livello di sviluppo del linguaggio si trova il nostro bambino. Questo perché, normalmente, esistono delle tappe di sviluppo del linguaggio, vediamo quali: